Voltar pagina. Elaborare il lutto

Il volume è disponibile in tutto il mondo in edizione cartacea e ebook:

Edizione cartacea mondiale (Lingua italiana)

Ebook (Lingua italiana)

MsAnnasavanna recensisce “Voltar pagina” per Youbookers.

VOLTAR PAGINA: elaborare il lutto

di Lorenzo Bracco.

In un universo in perenne divenire vi sono cose che cominciano e cose che finiscono. Per le cose che finiscono ognuno di noi è esposto all’evento del distacco. È utile imparare a gestire al meglio anche i piccoli distacchi per non essere inondati da emozioni che non si sanno gestire nei grandi lutti inevitabili. Elaborare il lutto fa parte dell’arte del vivere.
Un lutto non elaborato è un trauma, una ferita come già nel 1911 Karl Abraham lo definì: una “emorragia interna”. Freud nel 1915 comprese la potenza del processo psichico legato alla necessità che un lutto sia “elaborato”.
Elaborare il lutto permette di voltar pagina, di aprirsi al nuovo e può avvenire attraversando tutte le fasi susseguenti al distacco, comprese quella del rifiuto, della paura, della collera, della rassegnazione.
In questo libro si compie un viaggio tra emozioni percepite, espresse e attraversate nelle fasi dell’elaborazione del distacco, e si presentano informazioni e strumenti sulla gestione del trauma, nonché meditazioni che facilitano l’autoregolazione del sistema neurovegetativo, l’equilibrio emozionale e l’accettazione della vita.
I distacchi, anche se alle volte terribili, sono pur tuttavia elaborabili e, se elaborati, permettono nuovi inizi. Strumenti ed esperienza terapeutica possono essere di aiuto.